Digital Pathology

13/02/2024

Digital Pathology

PROGETTI

Digital Pathology

Campagna di raccolta fondi per 1 scanner e 1 software ad altissima definizione per il sistema di refertazione
27% raccolto

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE: € 244.000

Medico promotore

Dott.ssa Paola Re – Direttore S.c. Anatomia patologica

Benvenuti nel laboratorio del futuro!

Il sistema digitale per le analisi di laboratorio automatizza i processi di catalogazione e archiviazione dei vetrini, accelerando esponenzialmente i tempi di lavoro dei tecnici e riducendo drasticamente le attese per i risultati delle analisi. Il sistema è fornito da Leica e si compone di uno scanner ad altissima definizione e di un software che si potrà utilizzare da tutti i PC del laboratorio.

I casi più complessi potranno così essere scansionati e condivisi esternamente senza dover inviare fisicamente i preparati (con rischio di smarrimento degli stessi), inoltre il singolo caso potrà essere condiviso con i colleghi in sede o in smart working, velocizzando i tempi di refertazione.

Quali benefici con la realizzazione?

Ne beneficeranno i pazienti con le patologie più complesse che potranno ottenere una più rapida consulenza di esperti nel settore, i giovani medici potranno apprendere più facilmente le patologie in studio con un costante confronto con i colleghi di maggiore esperienza. Potrebbe inoltre aumentare l’attrattiva di specialisti anatomopatologi esperti che potranno collaborare anche a distanza mediante la telepatologia.

I numeri di Digital Pathology

I principali beneficiari saranno i pazienti pediatrici con dismotilità intestinali o con patologie ossee, i pazienti con neoplasie del sistema nervoso centrale e quelli con lesioni dei tessuti molli e talora anche casi di criobiopsie polmonari che richiedono una valutazione esperta.
In un anno si prevede che avranno accesso a questo progetto circa 4.000 pazienti.

cuoricino-giallo

Dona ora per questo progetto

Tutte le donazioni a Fondazione Uspidalet Onlus
godono delle agevolazioni fiscali previste dal D. Lgs. 117/2017.

Tutte le donazioni a Fondazione Uspidalet Onlus godono delle agevolazioni fiscali previste dal
D. Lgs. 117/2017.

Le DETRAZIONI sono le somme che si possono sottrarre al totale delle imposte dovute.

Le DEDUZIONI sono le somme che si possono sottrarre al reddito sul quale vengono calcolate le imposte

Detrazioni:
 Le persone fisiche potranno detrarre le donazioni in natura o in denaro nel limite del 30% degli importi erogati fino a un tetto massimo di € 30.000 l’anno, con una soglia massima del 35% se il beneficiario è una organizzazione di volontariato.

Deduzioni:
 Le imprese, enti e le persone fisiche potranno dedurre le donazioni dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato senza più alcun limite fisso.
Le deduzioni e le detrazioni non possono essere cumulabili tra loro e sono concesse solo a fronte di modalità di pagamento tracciabili.