Ventilatore NAVA

99%

Proponenti:
SC Anestesia e Rianimazione Pediatrica Reparto Terapia Intensiva Pediatrica
Azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria

Il ventilatore NAVA Maquet Servo-n per terapia intensiva è indispendabile per affrontare l’insufficienza respiratoria acuta (IRA), che è la principale causa di morte in età pediatrica.

La ventilazione meccanica invasiva e non invasiva rappresentano le principali risorse salva-vita in caso di grave IRA. La sincronia tra paziente e ventilatore rappresenta la principale problematica nell’età pediatrica e le relative asincronie portano ad una maggiore dipendenza del paziente dal ventilatore meccanico.

La ventilazione prolungata è la principale causa di polmoniti nosocomiali che complicano il decorso dell’IRA: grazie all’utilizzo di un ventilatore per terapia intensiva (Maquet Servo-n) si può ottenere una totale sincronia tra la macchina ed il piccolo paziente, sfruttando il trigger neurale ed utilizzando tale segnale per erogare una terapia ventilatoria assolutamente fisiologica e proporzionale allo sforzo del paziente. Tale ventilazione proporzionale è definita NAVA (Neurally Adjusted Ventilatory Assist).

I vantaggi del Ventilatore NAVA sono molteplici: è estremamente confortevole in quanto usa il segnale biologico del neonato/bambino per la generazione dell’assistenza ventilatoria; è protettivo per l’apparato respiratorio in quanto riduce la pressione nelle vie aeree tramite il feedback biologico nel bambino stesso; è sicuro grazie al sistema di backup del Servo-n, che reagisce immediatamente eautomaticamente alle apnee con respiri controllati dal ventilatore; lascia riposare il neonato/bambino che risparmia energie per la crescita; riduce la necessità di sedazione e quindi la somministrazione di farmaci; migliora l’ossigenazione e l’eliminazione della CO2. Inoltre l’apparecchio consente di ottenere informazioni circa l’attività del muscolo diaframma.

DESTINATARI

Pazienti del Presidio Infantile con insufficienza respiratoria acuta (IRA).

 

OBIETTIVO PROGETTO

€ 31.500

RAGGIUNTO

IL PROGETTO E’ INIZIATO GRAZIE ALLE DONAZIONI DI:

In Memoria di:

Lorenzo Lo Presti da parte di Atlantia SpA Holding

Carlo Bergonzelli da parte di Bergonzelli Patrizia

Cav. Matteo Valinotto da parte Margherita Crosetto

Concetta Santoro da parte del Il Germoglio di Acqui T.

Anna Marfella da parte Muraca Mara e Cartasegna Paolo

Vergagni Anna da parte Giorgio Ezio e i Colleghi ENEL S.p.A. di Alessandria

Sardo Agostino da parte Condomini di C.so Divisione

Acqui 227/229 Acqui Terme

Elsa Francesca Ercole da parte Monti Franco e Colleghi

Tricarico Giovanni da parte Giorgio Ezio

Battesimo Comunione Cresima Matrimonio

Aurora da parte Salvatore Di Quattro

Tommaso da parte di Cornaglia Gianluca

Gemelline da parte Burgatta Elena

Alunni della Classe 3° Scuola Primaria Montemanni Cassano Spinola

Eleonora da parte Massimo Sibona

Andrea e Alice Giacobbe da parte di Marina Zunino Andrea

Caligaris Sara e Scamuzzi Fabio da parte Personale Docente e non Docente Istituto Comprensivo Castellazzo B.da

VPA SRL

Maison du Charme

Dipendenti BPN iscritti al Circolo Ricreativo IGEA

Associazione Ex Ragazzi Orti e S. Rocco

Bocchio Enrica

De Rosa Michele

Documenti scaricabili

Ventilatore NAVA

DONA ORA

1

Inserisci un importo

2

Inserisci i tuoi dati nel form OPPURE ACCEDI - REGISTRATI

NOTA : La tua donazione sarà registrata dopo che avremo ricevuto accredito del tuo bonifico
NOTA : Attendi il ritorno automatico al sito per completare la transazione

Progetti in evidenza

Una culla in movimento

OBIETTIVO : 50000 € RACCOLTI : 29759 €

Leggi di più

Fusion Biopsy

OBIETTIVO : 150000 € RACCOLTI : 135010 €

Leggi di più

SENOLOGIA 3D

OBIETTIVO : 300000 € RACCOLTI : 42236 €

Leggi di più

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget