Il sistema NeuroAudio - Fondazione Uspidalet

Il sistema NeuroAudio

100%

Il sistema NeuroAudio

S.C Otorinolaringoiatria
Dr. Raffele Sorrentino

Il sistema NeuroAudio

Il progetto mira all’incremento quantitativo e al miglioramento qualitativo degli studi di elettrofisiologia uditiva nei pazienti ipoacusici, attraverso il rinnovo della strumentazione attualmente in uso.

L’inquadramento di una perdita uditiva, nell’adulto e soprattutto nel bambino, può e deve avvalersi di alcune indagini di audiometria oggettiva/test elettrofisiologici, che aiutano nel precisare la sede e l’entità della perdita uditiva. Queste valutazioni risultano imprescindibili per proporre la strategia riabilitativa della sordità più appropriata.

Tutto ciò è di particolare importanza nel bambino sotto i 5-6 anni, dove non è possibile eseguire valutazioni che richiedano la collaborazione del paziente, per cui l’esecuzione di esami “oggettivi” diventa di particolare importanza.
L’ipoacusia in generale è un fenomeno molto comune. L’incidenza di una ipoacusia nel neonato che richieda approfondimenti è di circa 4-5 casi ogni 1000 nuovi nati, tuttavia, essendo la Ns. Azienda un Centro di 3° livello, afferiscono al servizio tutti i neonati che hanno fallito i test di I livello della nostra provincia o delle province limitrofe.
Tra i pazienti che afferiscono alla SC Otorinolaringoiatria, quelli che necessitano di approfondimenti di elettrofisiologia uditiva sono circa 40/anno.

fondazione-uspidalet-il-sistema-neuroaudio

OBIETTIVO PROGETTO

€ 14.700

Obiettivo raggiunto! Grazie per le donazioni

Progetti in evidenza

Il sistema NeuroAudio

OBIETTIVO : 14700 € RACCOLTI : 14800 €

Leggi di più

Una culla in movimento

OBIETTIVO : 50000 € RACCOLTI : 41013 €

Leggi di più

Fusion Biopsy

OBIETTIVO : 150000 € RACCOLTI : 150000 €

Leggi di più

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget