Donazione di duemila euro - Fondazione Uspidalet

Alla Fondazione Uspidalet un assegno di due mila euro dai proprietari del Bar Gipsy's

Giovedì 24 settembre è stato consegnata una donazione con assegno di duemila euro da parte dei proprietari del Bar Gipsy’s alla Fondazione Uspidalet.
Nel 2015 i festeggiamenti per i quarant’anni del bar, dove sono passati e cresciuti generazioni di alessandrini, era stato un vero e proprio evento che aveva coinvolto tutta la città e non solo l’intero quartiere dove sorge il bar.
I proprietari del bar Gipsy, i cugini Angelo ed Alessandro Telesca, figli dei fratelli Franco e Lele che nel lontano 1975 aprirono i battenti del bar, avevano grandi aspettative per festeggiare nel 2020 il mezzo secolo di attività, ma le condizioni dettate dall’emergenza Covid, li ha convinti che era il momento di festeggiare “diversamente”. Hanno così deciso di donare alla Fondazione Uspidalet i 2000 euro che avevano messo a disposizione per la festa.
Quei soldi sono andati ad incrementare la raccolta di fondi per l’acquisto di una Tac intraoperatoria, un macchinario molto costoso che riduce le derive negative di un post operatorio, rendendo più precisa la chirurgia.

L’Ospedale Santi Antonio e Biagio sarà il primo ospedale in Piemonte ad avere una Tac intraoperatoria.

assegno di duemila euro fondazione uspidalet
assegno di duemila euro fondazione uspidalet